Visitare Pienza con una guida turistica

visita guidata pienza   visita guidata pienza  guida turistica in toscana

Visita guidata di Pienza


La visita guidata di Pienza ci conduce nella bellissima Val d'Orcia, tra favolosi panorami e colline gentilmente ondulate. Per merito del grande umanista Enea Silvio Piccolomini, poi divenuto Papa Pio II, il borgo è conosciuto come la città "ideale" del Rinascimento. Piccolomini aveva le conoscenze e le possibilità economiche per poter trasformare il villaggio natìo di Corsignano in una città utopica, che avrebbe dovuto incarnare i principi e la filosofia dell'età classica e del grande Rinascimento italiano.

Sotto la guida di Leon Battista Alberti, in soli tre anni il progetto venne realizzato dall'architetto Bernardo Gambarelli, detto il Rossellino, con la creazione di bellissimi palazzi che avrete modo di vedere durante la visita guidata di Pienza: la residenza papale di Palazzo Piccolomini, il Comune, la Cattedrale e la splendida piazza centrale, Piazza Pio II, uno spazio di grande armonia che dona solennità agli edifici circostanti. Su di un lato della piazza si può ammirare un bellissimo pozzo, conosciuto come il "pozzo dei cani".

pienza: visita con guida

Pienza, tradizione e cultura


L’importanza di Pienza è stata certificata dall’UNESCO nel 1996, che ha dichiarato la città Patrimonio dell’Umanità. Tra le mete più ambite per una visita guidata, Pienza è nota per la produzione di un formaggio tipico, il fantastico Pecorino, dalla buccia nera o rossa, fiore all'occhiello dell'enogastronomia locale.

La posizione di Pienza, posta sopra un colle dominante la Val d'Orcia e il Monte Amiata, l'ha resa ideale per vari set cinematografici: nel borgo, sono stati girati alcuni famosi film, dal Gladiatore al Paziente Inglese, da Romeo e Giulietta ai Medici.

visita guidata pienza

Guida privata di Pienza



Durante la visita guidata, camminando attraverso i vicoli di Pienza avrete l'impressione di un insieme armonioso e proporzionato, che trova il suo cuore pulsante intorno alla piazza Pio II, con il Duomo (Cattedrale dell'Assunta), il palazzo vescovile, il palazzo del Comune e l'imponente palazzo Piccolomini, con la sua fantastica Loggia e il meraviglioso giardino sospeso. Ma sono i vicoli laterali i veri protagonisti della visita guidata: ci condurranno lungo le antiche mura, da cui potremo godere di una veduta idilliaca sulla Val d'Orcia. Non dimenticate una visita alla Pieve romanica di Corsignano, nella cui fonte venne battezzato Papa Pio II.

visita guidata pienza

Enogastronomia a Pienza



Pienza è la città del “cacio”, ovvero il rinomato pecorino, un formaggio molto saporito fatto con il latte di pecora, che viene venduto nei piccoli ed incantevoli negozi presenti lungo le vie del borgo. Una visita guidata di Pienza non può prescindere dal provare uno dei tanti ristoranti tipici del borgo, quindi, dopo una lenta e piacevole passeggiata dedicata allo shopping, avrete l'opportunità di gustare deliziosi piatti della cultura enogastronomica locale, dove il pecorino viene preparato in mille modi, davvero originali. Da provare la fonduta dei pecorini di Pienza, la bruschetta al cavolo nero e fagioli, il crostino di fegatini, i pici cacio e pepe.

visita guidata pienza

Cosa visitare nei dintorni



Una visita guidata del territorio intorno a Pienza, permette di ammirare uno dei paesaggi agresti più suggestivi al mondo, il Parco Naturale e Culturale della Val d'Orcia, dichiarato Patrimonio dell’Unesco, che incanta i turisti di tutto il mondo. Di eccezionale richiamo artistico ed enogastronomico sono le vicine Montalcino e Montepulciano, ma percorrendo la via Cassia si consiglia di sostare a San Quirico d’Orcia e alle splendide Terme di Bagno Vignoni, oppure raggiungere Buonconvento ed avventurarsi nel fantastico mondo delle Crete Senesi: i dintorni di Pienza sono costellati da incantevoli borghi medievali, che meritano una visita guidata.

visite guidate private

Prenota la tua guida turistica, scopri la Toscana

Accedi ai servizi, scegli la competenza


Contatti