Visitare la Val d'Orcia: itinerari e Borghi

val d'orcia cosa vedere   val d'orcia cosa vedere  guida turistica in toscana

La Val d'Orcia e i suoi Borghi


Attraversata dal fiume Orcia che le conferisce il nome, è famosa in tutto il mondo per i paesaggi bucolici e i borghi medievali. La Val d'Orcia sembra dipinta da un artista, una meraviglia della natura da scoprire con lentezza: ti suggerisco cosa vedere, tra itinerari e antichi paesi, cultura gastronomica e buon vino.

itinerari in val d'orcia

Cosa vedere in un giorno


La vasta propaggine argillosa della Val d'Orcia, che dalle colline senesi arriva fino quasi alle pendici del Monte Amiata, può essere scoperta seguendo vari itinerari. Questa è solo una delle mie proposte, per un giorno di visita: cosa vedere da Montepulciano a Bagni San Filippo.

val d'orcia cosa vedere

Inizio tour: Montepulciano



Alle pendici di Montepulciano, tra i borghi più belli d'Italia e punto di partenza del tour, troviamo lo splendido Tempio di San Biagio, opera di A. da Sangallo il Vecchio: merita una breve sosta. Quindi, la prima tappa dell'itinerario ci conduce nel borgo medievale di Monticchiello, dove le mura parzialmente conservate e i ruderi del castello preservano atmosfere secolari. Erede di un’antica e non dimenticata solidarietà è il Teatro Povero, segno evidente della vitalità del paese e della capacità della popolazione di ritrovarsi, di “mettersi in piazza”. Cosa vedere: la chiesa propositurale dei Santi Leonardo e Cristoforo, dove troviamo affreschi della scuola senese del XIV e XV sec.

val d'orcia cosa vedere

San Quirico–Bagno Vignoni



I pellegrini in viaggio lungo la via Francigena, giunti alle porte di San Quirico venivano accolti dalla superba visione della pieve di Osenna: mostri in lotta, leonesse e cariatidi alimentavano le fantasie mistiche e le paure dell'uomo medievale. Cosa vedere: senz'altro la collegiata dei Ss. Quirico e Giulitta e gli Horti Leonini, un superbo giardino all'italiana dove gli splendori del rinascimento rivivono in perfetta armonia. La vicina Bagno Vignoni, antica stazione termale di età romana, si raccoglie attorno alla grande vasca di acqua solforosa. Rappresenta uno dei borghi più belli lungo gli itinerari della Val d'Orcia, merita fermarsi per un pranzo nei ristoranti a “bordo vasca”.

val d'orcia cosa vedere

Rocca – Bagni S. Filippo



La strada che sale sul colle di Rocca d'Orcia svela panorami man mano sempre più ampi sulla vallata, fino a raggiungere visuali grandiose dall'alto della fortificazione medievale. Cosa vedere: la rocca di Tentennano, una imponente torre del XII secolo a forma di poligono irregolare, pressoché priva di aperture e costruita a strapiombo sulla valle. Pochi chilometri più a sud troviamo una campagna tormentata da calanchi e biancane, che ci accompagna verso il borgo termale di Bagni San Filippo. Artefici della perenne trasformazione del luogo sono le acque delle sorgenti idrotermali, che hanno formato vasche, grotte e strane forme biancastre inserite nel paesaggio circostante.

itinerario in toscana

Informazioni sul tour

E' un itinerario calcolato per un'intera giornata (dalle 7 alle 8 ore circa), ma può essere modificato e/o adattato alle vostre esigenze.

val d'orcia cosa vedere

Potete scegliere di effettuare anche solo una mezza giornata di visita, mattina o pomeriggio, ma il percorso sarà naturalmente abbreviato.

val d'orcia cosa vedere

visite guidate private

Prenota la tua guida turistica, scopri la Toscana

Accedi ai servizi, scegli la competenza


Contatti